Fin da piccola capisco che la mia più grande passione ed indole è sempre e soprattutto la scrittura; a casa e a scuola sommo pagine su pagine di temi e blocchi che ancora oggi custodisco nei miei armadi, è lì che si fa speranza concreta e reale possibilità la mia voglia di diventare scrittrice, nel miscuglio di un carattere esuberante e timido allo stesso tempo, vivo anni di adolescenza fra voglie e paure verso la scrittura, arrivando a rifiutare alcune proposte editoriali.
La svolta personale e professionale arriva a 23 anni quando partecipo per la prima volta ad un concorso letterario, vincendolo con stupore e soddisfazione, al primo colpo.
Adoro viaggiare e la mia vita mi ha portato a vivere in molti luoghi d’Italia, scoprendo tante interessanti realtà del nostro bel paese, milanese di origini, vissute pochissimo, tra le tante esperienze provate mi sento una bergamasca adottata e ormai una Toscana di casa, dove ora sto fermando la valigia di questi miei anni, prima in collina e poi al mare della Versilia, che amo smisuratamente.

Funambola di tempo mi divido tra il lavoro creativo della mia azienda, la passione per la cucina e il buon vino, l’interesse per la moda, in perenne contrasto tra tacchi altissimi oppure piedi nudi, ma sempre e soprattutto con cuore e testa nell’amore per la mia scrittura unito al piacere della lettura. Tra gli scrittori preferiti in assoluto Natalia Ginzburg e Cesare Pavese, tra quelli di oggi Nicola Lagioia, conosciuto a Lucca nel 2015.
Amante dei racconti continuo a scriverli sull’onda della mia ispirazione e sono in fase di scrittura dei miei due nuovi libri, uno di poesia e l’altro un romanzo di narrativa.

Dopo il primo concorso vinto nel 2015 con “Racconti Nella Rete”, partecipo alle tappe d’Italia delle presentazioni dell’antologia “LuccAutori” del suddetto concorso edita da Nottetempo, gran parte del mio 2015 viene impiegato nel tour promozionale, interviste, presentazioni ed eventi letterari.
Tra il 2016 e il 2017 torno ad occuparmi più assiduamente nei ritagli di tempo alla scrittura, vincendo diversi concorsi letterari, la presenza in prestigiose antologie, la partecipazione come vincitrice di “Racconti Toscani” al Pisa Book Festival 2016 e la collaborazione con due editoriali, tra cui “Facciunsalto.it – raccontiamo emozioni” in cui ho una mia rubrica personale “Appuntamenti quotidiani” online ogni giovedì e “Prima Pagina Online” dove mi cimento in argomenti vari e con un impronta più giornalistica.

Continuo ad essere timida ed esuberante insieme,con armadi pieni di fogli di carta e sogni.
Non smetto mai di scrivere.