Ogni anno sempre la stessa storia, arrivati a dicembre inizia l’incubo dei regali di Natale! La cosa brutta, tra l’altro, non è solo farli ma anche riceverli. Quante volte siete rimasti delusi scartando un pacchetto? Effettivamente fare un regalo, soprattutto se lo si fa con il cuore, è sempre difficile. Trovare la cosa giusta che poi non venga dimenticata in un cassetto per il resto dell’anno è un’impresa ardua se non impossibile!

Come fare, dunque, per trovare un dono che abbia un significato prezioso, che non si consumi e che duri nel tempo? In nostro aiuto arriva Treedom, il primo e-commerce di alberi al mondo con la sua campagna natalizia.

Avete capito bene, questa piattaforma web, nata a Firenze nel 2010, ci permette di regalare un albero ad amici e parenti. Ma come funziona? Innanzitutto è bene specificare che Treedom ci dà la possibilità di piantare un albero in qualsiasi periodo dell’anno, basta sceglierlo online e un contadino lo pianterà nel proprio Paese, prendendosene cura e raccogliendone i frutti. Un’occasione non da poco se consideriamo che questa operazione offre vantaggi a tutti: non solo aiutiamo la famiglia che lo accudirà, che potrà trarne sostentamento e possibilità di guadagno, ma sarà un vantaggio per tutto il pianeta. Come si legge, infatti, sul sito www.treedom.net tutti gli alberi fanno bene all’ambiente: assorbono CO2, emettono ossigeno e favoriscono la biodiversità.

Tante le specie di albero tra cui poter scegliere, ognuna con significati e qualità diverse da piantare intorno al mondo: Cassia, Macadamia, Avocado, Jackfruit, Beechwood e Mango. In più, solo per il periodo natalizio, ci sono 4 varianti Limited Edition! Si tratta dell’Arancio da piantare in Italia, il Cacao in Camerun, il Caffè in Nepal e la Moringa ad Haiti.

La cosa bella è che avremo la possibilità di “portare” il nostro albero con noi e visionarlo ogni volta che ne avremo voglia. Non importa se si troverà a migliaia di km di distanza, grazie al suo diario e a Google Maps potremo seguire la sua crescita, quando verrà piantato e quando darà i suoi primi frutti. Il nostro regalo potrà essere ancora più speciale: l’albero infatti può essere anche personalizzato con un nome a nostra scelta o lasciando dediche e messaggi di auguri che resteranno per sempre virtualmente incise!

Al momento sono 9 i Paesi coinvolti, dove sono state piantate oltre 40 specie di alberi diversi per un totale di ben 374.726 alberi che ogni giorno assorbono CO2 a livello globale. I contadini che fanno parte del progetto sono più di 22mila e sono proprio loro a proporre le specie da piantare, in base alle esigenze economiche e del territorio.Un’idea bellissima per regalare, direi finalmente, qualcosa che colpisca dritto al cuore! Un albero è lì, è forte, affonda le sue radici nella terra traendone e donando beneficio, è per sempre. Ma soprattutto Treedom ci permette di contribuire alla riforestazione, di dare una mano alla ripresa economica delle zone povere del mondo, insomma di fare qualcosa per gli altri! Non ci sono più scuse, anche i più pigri adesso potranno avere il pollice verde comodamente seduti sul loro divano.

Allora cosa state aspettando? Let’s green the planet!

 

Oriana Melchiorre