Vincitore di 11 Tony Awards nel 2016 e del Premio Pulitzer per la drammaturgia, Hamilton, il musical scritto e interpretato da Lin-Manuel Miranda, arriva finalmente a West End, Londra, più precisamente al Victoria Palace Theatre.  La storia narrata riporta eventi storici realmente accaduti e si concentra sulla vita di Alexander Hamilton, uno dei Founding Fathers Americani, primo Tesoriere di Stato e braccio destro di George Washington durante la Rivoluzione Americana. La vera particolarità del musical che lo ha reso uno dei maggiori successi di Broadway di sempre in appena due anni? È tutto rappato dai protagonisti! Le canzoni hip-hop scandiscono lo sviluppo delle vicenda caratterizzata da intrighi e problematiche di Stato e drammi d’amore e famigliari.

Il musical, da quando ha aperto a New York, ha ricevuto moltissime critiche positive, e tra i suoi fans annovera anche la famiglia Obama (per la quale il cast si è esibito privatamente alla Casa Bianca) e diverse altre celebrità. Era solo questione di tempo dunque prima che tale produzione sbarcasse oltreoceano, come spesso succede d’altronde con i titoli di maggior successo (basti pensare al Fantasma dell’Opera, Wicked, Cats o Il Re Leone!).  Il musical avrebbe dovuto aprire al pubblico il 21 Novembre, tuttavia per finire gli ultimi lavori di restauro del teatro l’opening è stata posticipata al 6 Dicembre: i biglietti fino a Giugno 2018 sono andati esauriti in talmente poco tempo che l’organizzazione ha deciso di metterne in vendita altri recentemente per assecondare le numerose richieste del pubblico. Il cast londinese vede Jamael Westman nei panni del protagonista, anche se ci si aspetta che Lin-Manuel Miranda tornerà a sorpresa ad occupare il suo ruolo in una o più rappresentazioni future; nel mentre, l’attore e compositore rindosserà gli abiti di Alexander Hamilton a Puerto Rico (per la quale ricostruzione del paese dopo l’uragano si sta battendo e sta raccogliendo fondi), dove si esibirà per tre settimane nel Gennaio 2019. Volete tuttavia provare a vincere un paio di biglietti per la prima londinese e per il seguente after-party in compagnia di Lin-Manuel e di sua moglie Vanessa? Allora non dovete fare altro che donare almeno 10 euro alla piattaforma online Prizeo, contribuendo in questo modo a una raccolta fondi per contrastare il cambiamento climatico: “Alcune persone, politici soprattutto, non riescono nemmeno ad accettare l’idea che i cambiamenti climatici esistano. Ma siamo tutti umani su questo pianeta… Chiunque, dotato di un’anima, deve fare la sua parte perché il cambiamento climatico sta accadendo, si sta velocizzando, e ci sta contaminando tutti!”, ha  dichiarato a questo proposito Lin-Manuel Miranda alla rivista InStyle.

Se nei prossimi mesi sarete a Londra dunque, non potete perdervi questo coinvolgente capolavoro musicale! Sempre sperando che ci saranno ancora biglietti disponibili altrimenti dovrete… Aspettare (o meglio, “Wait for it” citando una canzone di Hamilton).

 

Angelica Corà