Come tutti ben sanno, la cucina italiana è davvero molto ricca e varia. Ognuna delle venti regioni del nostro paese ha i propri piatti caratteristici. Oggi vi suggeriremo come preparare una ricetta tipica della cucina calabrese: la pitta. Si tratta di un piatto a base di pasta per pizza, che può essere arricchito con ingredienti a piacere, a seconda dei gusti di chi lo prepara e di chi lo gusterà (considerate quindi di poter variare a vostro piacimento il ripieno di seguito indicato).

Ingredienti:

  • 500 g di pasta per pizza già lievitata
  • 2 peperoni verdi
  • 300 g di pomodori
  • 10 olive nere
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Basilico

Lavate i peperoni, divideteli a metà, eliminate i semi e tagliateli a strisce. Lavate e tagliate, privandoli dei semi, anche i pomodori e poneteli poi in una pentola insieme ai peperoni, facendoli saltare con un pizzico di sale e due cucchiai d’olio extra vergine di oliva per circa 15 minuti.

In un secondo momento, stendete la pasta e ponetela su una placca spennellata d’olio. Distribuite su di essa il composto di pomodori e peperoni, insieme alle olive nere, al basilico ed al pecorino grattugiato. Ponete il tutto in forno e fate cuocere a 200° per circa 30 minuti.

Buon appetito!

 

Marika Sauria