Uno dei colori di grande tendenza in questa stagione 2017 è il rosso, declinato in tutte le sue sfumature e nuance. In questo articolo vorrei proporvi qualche suggerimento su come abbinare il borgogna, la tonalità di rosso scuro, che prende il proprio nome da un tipo di vino francese. Se questo colore vi piace davvero da impazzire, tanto che lo utilizzate anche per truccarvi (in fatto di rossetti, ad esempio, c’è davvero l’imbarazzo della scelta, e sono tutti assolutamente glamour!), allora potete optare per un total look, accessori compresi: sarete senza dubbio molto eleganti. Ma attente ai tessuti! Se si usa la stessa tipologia di stoffa sia per il pezzo di sotto che per quello di sopra non è facile trovare lo stesso punto di colore, a meno che non si compri un vero e proprio completo dello stesso brand.

Il mio consiglio quindi è di spezzare il look utilizzando tessuti differenti: gonne in pelle e maglie di cotone o lana, camicette in seta e pantaloni in denim; insomma, in questo modo potete sbizzarrivi come più vi piace senza badare troppo che il colore dei capi sia proprio identico. Grigio o colori neutri come il nude o il cipria sono anch’essi facilmente abbinabili al borgogna, sta a voi decidere se essere più romantiche, utilizzando le tinte neutre, o più austere scegliendo il grigio. La combinazione di color borgogna e nero, poi, vi renderà certamente molto eleganti, oppure metterà in risalto il vostro animo rock se sceglierete come capospalla il classico chiodo in pelle, di grande tendenza in ogni stagione (Zara, H&M e altri ne propongono diversi modelli in ecopelle, date un’occhiata!). Il bianco, invece, porterà luce al vostro look. Non sentitevi, tuttavia, per questo obbligate a indossare unicamente t-shirt o camice a tinta unita; anche fantasie a righe o a pois su una base bianca, infatti, avranno lo stesso risultato. Per quanto riguarda i motivi floreali, il consiglio è di scegliere stampe che non si discostino del tutto da questa tonalità di rosso; anche se il colore di base dovesse essere un altro, è bene che i motivi riprendano il borgogna. Infine, per chi ama sperimentare e giocare con i colori: cosa pensereste se dicessi blu elettrico? L’accostamento tra questo e il borgogna può sembrare irriverente, ma vi assicuro che il risultato è assolutamente glamour! Provare per credere…

Giulia Mastropietro