Una storia realmente accaduta, un’abile regista e l’impareggiabile Meryl Streep: tutti ingredienti per un grande successo, amalgamanti tra loro nella realizzazione del pluripremiato film Julie & Julia, che avremo il piacere di rivedere presto in tv. Il film è uscito nelle sale nell’ormai lontano 2009 ed è stato scritto e diretto da Nora Ephron , regista che vanta tra i suoi capolavori la direzione e la sceneggiatura di numerosissimi successi, tra cui This is my life, Vita da strega e Michael. Julie & Julia riscuote fin da subito una fama notevole, che porterà alla vincita di molteplici premi tra cui il Golden Globe come miglior attrice ottenuto dalla protagonista Meryl Streep, che ha recitato nel film accanto ad Amy Adams. Il film racconta la vera storia di Julie Powell (Amy Adams), una giovane scrittrice newyorkese incastrata in un lavoro che non le si addice e circondata dal grigiore di una vita senza troppe prospettive. Julia, tuttavia, è una donna piena di risorse e di idee, e decide di  lanciarsi in un progetto che racchiuda le sue grandi passioni: la scrittura  e la cucina. Così apre un blog in cui si propone di cucinare in 365 giorni giorni tutte le 524 ricette presenti nel libro di cucina scritto da Julia Child ( Meryl Streep). Julia Child, personaggio realmente esistito che condivide con Meryl Streep una formidabile somiglianza fisica, è considerata un’icona nella cultura popolare americana. La donna ha, infatti, permesso al popolo statunitense di conoscere e utilizzare ingredienti complicati e imparare nuove tecniche culinarie attraverso i suoi libri e soprattutto tramite le trasmissioni tv. Nel film la vita delle due donne viene intrecciata parallelamente: da un lato Julia Child, vissuta negli anni ‘50, dall’altro Julie Powell, impegnatissima nel suo blog che diventa sempre più popolare.

CURIOSITÀ’: Nonostante il film sia tratto dalla vera storia di Julie Powell e Julia Child, non mancano alcune differenze e alcuni particolari non sono stati riportati. Per fare un esempio, è noto che Julie Powell fu aiutata nel progettare il suo blog dalla madre e dal fratello, cosa che nel film non viene menzionata. Nella pellicola, difatti, Julie viene aiutata una sola volta dal marito Eric. Inoltre le differenze fisiche tra la reale Julie e l’attrice Amy Adamas sono sostanziali: Julie  nella realtà  è stata una donna alta e piuttosto in carne, al contrario della Adams. Meryl Streep, invece, ha affrontato un vero e cambiamento per impersonare Julia Child, ingrassando parecchi chili e recitando sempre con indosso tacchi molto alti per somigliare il più possibile alla donna. Per questa ragione anche le inquadrature sono state realizzate in modo che l’attrice risulti essere molto più alta e paffuta di quello che era in realtà.

ERRORI: Gli spettatori più attenti non faticheranno a riscontrare delle imprecisioni presenti nel film, alcune delle quali alquanto grossolane. Una delle più evidenti è un errore di traduzione dall’inglese all’italiano: nella scena dove avviene la cottura dell’aragosta, si vede senza alcun dubbio che sui fornelli c’è un astice e non un’aragosta appunto! In inglese la parola Lobster può voler dire sia l’uno che l’altra, ma in italiano facciamo distinzione fra i due crostacei ed in un film basato sulla cucina, forse sarebbe stata apprezzata una maggiore attenzione verso questo particolare. Un’altra distrazione avviene a pochi minuti dall’inizio del film, nella scena dove Julie è fuori a cena con alcune amiche. Il cellulare di una delle presenti squilla, ma si vede chiaramente che il telefono in questione è finto, essendo privo di display!

 

Che altro dire? Ah sì, appuntamento per sabato 23 settembre alle 21 su TV8. Non vorrete perdere questo fantastico film?

Programmazione: in onda su TV8 sabato 23 settembre alle ore 21.00

Link del trailer : https://www.youtube.com/watch?v=dywx7K3lnuI

 

Chiara Merli