Oggi vi propongo una ricetta davvero golosa: uniremo, infatti, il gusto deciso del cioccolato con la delicatezza dei frutti di bosco immersi nella panna montata del ripieno. Volendo potete utilizzarla anche come una torta di compleanno un po’ alternativa!

Ingredienti per la torta:

  • 170gr di farina 00
  • 125gr di burro
  • 60gr di fecola di patate
  • 3 uova
  • 180gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 cucchiai di latte
  • 30gr di cacao amaro
  • Una bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la farcia:

  • 250ml di panna da montare zuccherata
  • 250 gr di frutti di bosco
  • Zucchero a velo q.b.
  • mezza tavoletta di cioccolata fondente

Iniziate montando molto bene le uova e lo zucchero finché non risulteranno spumose e soffici, a questo punto aggiungete il burro e continuate a mescolare. Una volta che il burro si sarà ben amalgamato aggiungete il latte e fatelo assorbire al composto. Aggiungete ora le polveri: il lievito, la vanillina, la fecola, la farina ed infine il cacao amaro. Una volta ottenuto un composto omogeneo imburrate e infarinate una teglia da 24 cm e infornate il tutto a 180° per almeno 40minuti, prima di sfornala fate la prova con uno stuzzicadenti – se risulterà asciutto la base sarà pronta –  e, se necessario, procedete la cottura per altri cinque minuti. Una volta ottenuta la nostra torta al cacao sfornatela e lasciatela raffreddare e nel frattempo preparate la farcitura.

Per prima cosa lavate e asciugate per bene i frutti di bosco e lasciatene da parte 50gr per la copertura esterna della torta. Prendete invece i restanti 200gr e passateli velocemente nella farina alla farina, ciò farà sì che si uniranno meglio alla panna. Con l’aiuto di una frusta elettrica montate la panna per almeno 5 min. ( è abbastanza montata quando si stacca bene dalle pareti della ciotola) e una volta pronta unite ad essa i frutti di bosco. Non appena la torta sarà completamente fredda apritela a metà, bagnatela con acqua e zucchero aiutandovi con un pennello da cucina, poi riempitela con la farcia e riunite le due metà. A questo punto fate sciogliere a bagnomaria la mezza tavoletta di cioccolato fondente e poi spargetela sulla superficie della torta, ricoprite con i frutti di bosco che avevate lasciato da parte e, infine, cospargete il tutto con una generosa spolverata di zucchero a velo. Questa torta va conservata in frigo al massimo per un paio di giorni.

Buon Appetito.

Marilena De Angelis