Un nuovo annuncio è lanciato dalla nostra benamata piattaforma Netflix: sono terminate le riprese per una nuova serie, questa volta pensata e girata in terra tedesca con l’associazione della Wiedemann & Berg Television. Il suo nome sarà Dark, e nonostante per ora non siano state rilasciate molte informazioni in merito, navigando sul web si può trovare il traile ufficiale Netflix, che è molto accattivante (e anche un po’ ansiogeno). I creatori e produttori di questo nuovo show sono Helmer Baran Bo Odar e Jantje Friese, noti sceneggiatori tedeschi che avevano già avuto occasione di lavorare insieme in alcune serie,come ad esempio Who i am. A proposito della trama scarseggiano notizie succose, e per ora abbiamo solo un misero, ma interessate, abbozzo di quella che sarà la linea principale e da cui probabilmente si snoderanno gli avvenimenti e le sottotrame. Dark sarà composta da 10 episodi, e racconterà dell’ennesima misteriosa scomparsa di un bambino nella cittadina di Winder, in Renaina. Il bambino è l’ultimo di una serie di strane sparizioni, accumunate dal fatto di essere veloci e apparentemente senza alcun colpevole. Le speranze dei cittadini di ritrovarlo sembrano davvero poche, tuttavia, quattro famiglie, coinvolte e legate dalla stessa sventura, si lanceranno dell’estenuante ricerca dei bambini perduti. Verranno così portati alla luce segreti dimenticanti, peccati, tradimenti e doppie vite. La storia finirà però per prendere una piega del tutto inaspettata, riportandoci indietro nel tempo fino al 1986, nella medesima città.

Il cast è molto vario e composto da giovani promesse e da attori più navigati, di cui noi italiani però conosciamo ben poco. I più noti in Germania sono: Mark Wascheke, Jordis Triebel e Stephan Kampwirth. Erik Barmack, Il vice presidente di Netflix ha affermato:

Helmer Baran Bo Odar e Jantje Friese hanno una lunga esperienza nella creazione di storie thriller e hanno messo in atto tutta la loro esperienza questa esperienza anche nella realizzazione di Dark. 

Le riprese di Dark, effettuate a Berlino, sono state terminate a Marzo, e si ipotizza che nella seconda metà del 2017 sarà possibile fruire dello show. Non possiamo che attendere fiduciosi e dare uno sguardo al trailer al seguente indirizzo : https://www.youtube.com/watch?v=M4GIS5WoIIw.

Chiara Merli