Oggi vi propongo un piatto della tradizione italiana con un tocco di novità, infatti, invece di realizzare i soliti cannelloni ripieni di carne macinata li riempiremo con spinaci e cotto.

Per realizzare questo piatto occorrono:

  • 300gr di cannelloni (comprate i pacchi di pasta fresca già pronta che si usano per le lasagne, ogni quadrato di sfoglia è un cannellone).
  • 300gr di spinaci
  • 200gr di prosciutto cotto a cubetti
  • 150gr di ricotta vaccina
  • 3 cucchiai di parmigiano (o pecorino in base ai gusti)
  • 300ml di besciamella
  • 2uova
  • Un cucchiaino di noce moscata
  • Una mozzarella fior di latte
  • Sale q.b.

Iniziate con lo sbollentare leggermente in acqua salate le sfoglie di pasta e ponetele su un canovaccio a scolare l’acqua in eccesso. Fatto ciò iniziate a preparare il ripieno per prima cosa lavate e bollite gli spinaci e una volta cotti passateli nel mixer con un goccio d’olio fino a creare una crema. A questo punto in una ciotola unite insieme gli spinaci, la ricotta, il cotto, il parmigiano, le uova, la noce moscata e il sale (la quantità stabilitela in base al vostro gusto).

Una volta ottenuto un composto omogeneo iniziate a creare i cannelloni, ponete un cucchiaio di composto sul bordo del quadrato di pasta e avvolgete creando un cilindro. Prendete una teglia antiaderente e spennellatela di burro e inserite i cannelloni formando un unico strato coprite il tutto con la besciamella e mozzarella. Infornate il tutto per mezz’ora circa a 200°. Quando saranno cotti, sfornateli e una volta rassodati serviteli (all’incirca tre cannelloni per porzione) accompagnati da un buon bicchieri di vino bianco dal gusto deciso in bocca.

Buon Appetito!

Marilena De Angelis