Le zucchine sono un ortaggio molto comune e quindi sono presenti in commercio, e di conseguenza sulle nostre tavole, quasi ogni periodo dell’anno. Esse sono composte quasi interamente da acqua ed hanno numerose proprietà: hanno pochissime calorie, sono facilmente digeribili, contengono le vitamine A e C, il potassio e l’acido folico. Date le molteplici possibilità di cottura, esistono numerosi piatti alla cui base c’è questo ingrediente. Oggi vi daremo un suggerimento di preparazione, che si rivela essere molto semplice ma altrettanto gustoso: la ricetta delle zucchine ripiene.

Ingredienti:

  • 4 zucchine tonde (in alternativa, potrete utilizzare quelle cilindriche, se sono abbastanza grandi)
  • 200 g di carne macinata
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 uovo
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Lavate e fate ammorbidire leggermente le zucchine in acqua bollente e salata per circa 5 minuti. Successivamente, tagliatele a metà e “scavatele”, in modo da ricavare lo spazio in cui andrà inserito il ripieno. Per preparare quest’ultimo, unite in un recipiente la polpa delle zucchine, la carne macinata, il formaggio grattugiato, l’uovo, un pizzico di sale e l’olio: mescolate tutti gli ingredienti in modo da creare un composto omogeneo ed utilizzatelo per farcire le zucchine. Adagiate poi le zucchine su una teglia da forno e cuocete a 180° per circa 30 minuti.

Il suggerimento di preparazione che vi abbiamo fornito oggi è solo uno dei tanti possibili per realizzare le zucchine ripiene. Infatti, la scelta degli ingredienti con cui realizzare il ripieno può essere effettuata liberamente, in base ai propri gusti: ad esempio, possono essere farcite anche con pesce, oppure formaggi, affettati o anche solo con verdure. Si tratta comunque di una ricetta molto versatile, che può essere servita sia come antipasto che come secondo piatto.

Marika Sauria