Il 2017 sarà per Johnny Depp l’anno della rivalutazione, un anno nel quale si presentano per lui tante occasioni per riabilitare il suo nome (almeno professionalmente parlando) dopo le vicende poco eleganti che lo hanno visto protagonista nel 2016.

Passando infatti tra la nuova saga spin-off del maghetto londinese Animali fantastici e dove trovarli che vedrà realizzato il prossimo film nel 2018, e il nuovo sequel della saga dell’atipico pirata Jack Sparrow questo per lui sarà un anno nel quale potrà dare libero sfogo alla sua sprizzante follia che tanto l’ha reso amato dal pubblico. È infatti stata confermata la data di uscita del nuovo film appartenente alla saga targata Disney, che dopo ben sei anni dall’ultimo episodio tornerà sul grande schermo.

Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar porta la firma di Jerry Bruckheimer, già produttore dei precedenti capitoli della saga, ed è diretto da Espen Sandberg e Joachim Rønning, registi norvegesi che seppur alle prime armi hanno già collezionato una nomination agli Oscar nel 2012 grazie alla coprodotta pellicola Kon-Tiki.

In questo nuovo film il protagonista Jack Sparrow dovrà nuovamente affrontare il destino avverso: fuggito dal Triangolo del Diavolo, il Capitano Salazar si metterà sulle sue tracce, primo nome sulla lista dello sterminio di ogni pirata esistente. Una volta giuntagli la notizia, Sparrow si dedicherà alla disperata ricerca del Tridente di Poseidone, l’unica chance che gli permetterebbe la sopravvivenza, grazie al suo potere di pieno controllo sui mari. Per fare ciò sarà costretto a stringere una travagliata alleanza con l’astronoma Carina Smyth e il giovane marinaio della Royal Navy, Henry Turner.

Oltre a Depp, nel cast è presente il giovane Brenton Thwaites (fresco di Gods of Egypt, 2016) che interpreta Henry, il figlio di Elizabeth Swann (Keira Knightley) e William Turner che ancora una volta porterà la faccia di Orlando Bloom. Con il nuovo film inoltre rivedremo Geoffrey Rush e Kevin McNally, rispettivamente nei panni di Barbossa e Gibbs. Grandi nomi sono quelli di Javier Bardem (rivelato all’ultimo) dietro cui si cela dietro al volto del villain Salazar, e quello di Paul McCartney che tuttavia ancora non sappiamo a quale personaggio presterà la sua immagine.

Il film è stato proiettato in anteprima mondiale al CinemaCon, la convention che si tiene al Caesars Palace di Las Vegas. Malgrado non siano state pubblicate recensioni complete della pellicola è stato possibile per alcuni dei giornalisti in sala rendere note le proprie impressioni e reazioni: tendenzialmente i commenti sono stati positivi all’unanimità; lodati soprattutto il ritmo della narrazione, le interpretazioni dei protagonisti Depp e Bardem, gli effetti speciali ed il finale, emozionante a detta dei più.

Dopo diverse ritrattazioni dovute alle tempistiche delle riprese e ai costi della realizzazione l’uscita è stata fissata per il 24 maggio 2017 nelle sale italiane.

 

Beatrice Bravi