I cosmetici hanno sempre fatto parte dell’universo femminile, a partire dagli antichi egizi le donne non hanno mai rinunciato a prendersi cura del proprio aspetto enfatizzando occhi e labbra.  Ma se secoli e secoli fa i cosmetici erano realizzati con materiali non proprio ‘idonei’ per la pelle e soprattutto per la salute (basti pensare che le donne dell’antica Roma utilizzavano anche il piombo, la biacca e antimonio!), ad  oggi come e dove vengono prodotti?

Bisogna andare in Lombardia, precisamente nei Comuni di Milano- Crema- Bergamo: è qui che, infatti, ci sono le migliori fabbriche per la produzione dei trucchi, che riforniscono i colossi della cosmesi mondiale.

Si tratta di un vero e proprio ‘triangolo della bellezza’, con più di 400 unità che lavorano sia per la realizzazione dei prodotti che per il packaging finale. A  Romanengo (Crema), Omnicos è specializzata nella produzione di matite, mascara, polveri e rossetti: con circa 15 chimici e biologi, l’azienda produce più di 60 milioni di pezzi l’anno. In particolare per la creazione dei rossetti vengono eseguiti parecchi step che prevedono in primis la scelta della nuance, poi dopo il mix di polveri e pigmenti minerali, avviene la raffinazione del composto che si solidifica. In seguito avviene la pesata, la centrifuga del prodotto e l’esposizione a diverse fonti luminose per studiarne l’invecchiamento. Già a basse temperature si capisce come  un lipstick si altera nel tempo ed è possibile individuare il limite massimo per poterlo indossare.

Un’altra importantissima azienda  nei pressi di Crema è la Crystalmoda: qui vengono prodotti i trucchi più shining e shimmer presenti sul mercato. Infatti essa si occupa della realizzazione di trucchi dall’effetto perlato e metallico utilizzando oltre 50.000 Kg di perle triturate ogni anno e altrettanti glitter per ottenere un effetto finale ancora più brillante.

Inoltre, a seguito del grande successo e della professionalità delle aziende, nel 2018 a Crema aprirà l’università dedicata al mondo della bellezza: una laurea triennale che coinvolge studenti da tutto il mondo e che vedrà la partecipazione  diretta delle più importanti case cosmetiche.

Francesca Tantillo