La bella attrice australiana Naomi Watts è parecchio impegnata ultimamente, in particolare sul piccolo schermo: la vedremo presto recitare nel revival/seguito di Twin Peaks, sempre diretto dal grande Dadid Lynch, e nella nuova serie ordinata da Netflix Gypsy. Le notizie riguardanti lo show, aihmè, non sono molte, ma non disperate: sarà presto disponibile on-line, precisamente il 19 aprile di quest’anno. Anche se, per ora, non è stato nemmeno rilasciato uno straccio di trailer per accontentare i più curiosi.

La serie, attualmente composta da 10 episodi, è stata creata da Lisa Rubin, debuttante sceneggiatrice che vanta sul suo curriculum l’adattamento cinematografico di alcuni libri per niente meno che la Dreamworks. La carriera della Rubin è partita con il piede giusto, e si preannuncia carica di successi! La regista invece sarà una figura più navigata nel mondo del cinema, San Taylor- Johnson, regista di Nowhere boy e 50 sfumature i grigio. Netflix ha affermato che la serie Gypsy sarà uno dei thriller più inquietanti del 2017, ma non si scuce particolarmente sulla trama: sappiamo che Naomi Watts interpreterà Jean Holloway, una terapista sexy e affermata con il brutto vizio di instaurare relazioni intime e al limite della legalità con le persone più vicine ai suoi pazienti. Insomma, questa Halloway ama il rischio ed i rapporti clandestini, si infila silenziosamente nelle vite dei pazienti ricavandone piacere … Ma non le andrà sempre liscia!

Tra gli attori principali, oltre all’amata Naomi Watts, troveremo anche Billy Crudup, che ha recitato in Il caso Spotlight, Jackie e Alien: Covenant. Crudup interpreterà Michael Holloway, il marito di Jean, che dovrà vedersela con un matrimonio complicato e con la scarsa moralità (e fedeltà) della moglie. Nel cast saranno presenti anche Brenda Vaccaro ( You don’t know Jack ), Brooke Bloom (La verità è che non gli piaci abbastanza) e Sophie Cookson ( Il cacciatore e la regina di ghiaccio ), attrici meno conosciute dei protagonisti ma destinate a suscitare grande curiosità. I fan di Naomi Watts non potranno perdersi la sua performance in Gypsy, che come sempre sarà impeccabile. Ma anche la trama lascia ben sperare che questa nuova serie possa rivelarsi molto interessante.

Non perdetevela, il 19 aprile su Netflix !

Chiara Merli