Dopo cinque mesi di intrighi, passioni, matrimoni, tradimenti, relazioni finite male abbiamo pensato di mettere il punto a “C’eravamo tanto amati”, una rubrica che ci ha regalato non poche soddisfazioni e che stando ai numeri ha divertito e incuriosito tanto noi che l’abbiamo pensata quanto voi che l’avete seguita. In vista dell’imminente giorno di San Valentino abbiamo pensato di raccontare non una, ma più coppie che dopo essersi giurate amore eterno – magari in quel momento ci credevano davvero – si sono dette addio.

Partiamo dal mondo dell’arte. La scelta è stata difficile, ma alla fine ecco le tre coppie – a nostro avviso degne di nota – che si sono prese e poi mollate:

  1. Al primo posto non potevano non esserci Francis Scott Fitzgerald e la moglie Zelda. Una storia complicata la loro fatta di alti e bassi, caratterizzata da periodi di morbosa gelosia e da altri di totale indifferenza. La coppia è protagonista del film di Woody Allen Midnight in Paris e del libro di Pietro Citati, La morte della farfalla (Mondadori, 2006). I più curiosi possono leggere il libro dello scrittore italiano e vedere la magica pellicola del regista più eccentrico di tutti i tempi per avere un quadro più chiaro della situazione. Ad aggravare la situazione i continui tradimenti e la malattia che fu diagnosticata a Zelda nel 1930, la schizofrenia, che la costrinse a passare i suoi giorni in un sanatorio parigino. Lo scrittore voltò pagina, senza dimenticare mai del tutto la «musa» dei suoi libri, che nel ’48, otto anni dopo la scomparsa prematura del suo caro Francis Scott, morì tragicamente in un incendio divampato nella clinica psichiatrica in cui era in cura; si trovava, infatti, chiusa a chiave in una stanza in attesa di un elettroshock. La riconobbero per una pianella sopravvissuta parzialmente alle fiamme.
  2. Secondo posto per Frida Kahlo e Diego Rivera, due artisti straordinari che hanno segnato il secolo breve. A proposito della loro travagliata relazione Frida Kahlo affermò con ironia: «Ho subito due gravi incidenti nella mia vita: il primo è stato quando un tram mi ha travolto e il secondo è stato Diego Rivera». Lui difatti le ruba l’anima e sa amarla come nessuno. La rottura arriva quando Diego la tradisce con la sorella di lei. Di risposta la pittrice messicana si rifugia tra le braccia del politico russo Troskj. Le loro strade torneranno a sfiorarsi, ma per volontà di entrambi non andranno mai a vivere insieme. Un tira e molla continuo. Ad entrambi è dedicata una mostra pittorica (visitabile fino al 26 marzo 2017) a Palazzo Albergati di via Saragozza a Bologna, prodotta e organizzata da Arthemisia Group in collaborazione con l’INBA.
  3. Medaglia di bronzo per Gustave FlaubertLouise Colet, che, stando al racconto di lei, sarebbe stata l’ispiratrice del romanzo Madame Bovary. La poetessa francese si accompagna a colui che è considerato l’iniziatore del Naturalismo nel luglio a partire dal 1846. La loro relazione durerà otto anni, fino a quando la donna cederà al fascino di Alfred de Musset, figura significativa del Romanticismo. Beh fragile e volubile quanto Madame Bovary dunque. È proprio vero che la realtà sa superare di gran lunga la finzione.

scott-and-zelda-fitzgerald

Passiamo ora al cinema e scopriamo insieme il nostro “podio” a tinte rosa.

  1. Ben Affleck e Jennifer Garner. Si erano conosciuti sul set di Pearl Harbor, per poi ritrovarsi a lavorare gomito a gomito al film Daredevil. Nel 2005 convolano a nozze per la gioia dei fans. Si amano e si vede! Partecipano agli eventi sempre mano nella mano. La bella Jennifer sembra aver preso al laccio il cuore del rubacuori Ben, che ha alle spalle storie con donne bellissime come Gwynet Paltrow e Jennifer Lopez. Dalla loro unione nascono tre figli: Seraphina, Violet e Samuel. Proprio per amore di questi ultimi – scelta discutibile naturalmente – decidono di continuare a vivere sotto lo stesso tetto anche dopo la separazione. Dopo dieci anni di matrimonio, il 30 giugno 2015, la coppia fa sapere alla stampa di voler divorziare.
  2. Tom Cruise e Nicole Kidman. Giovanissimi, iniziano a frequentarsi nel novembre 1989 sul set del film Giorni di tuono di Tony Scott. Dopo un fidanzamento lampo, i due si sposano il 24 dicembre 1990. Il matrimonio dura appena dieci anni. Nel 2001, infatti, si separano. Tim e Nicole non hanno mai voluto rivelare i veri motivi del divorzio. Kidman, in un’intervista concessa nel 2007, ha rivelato alla stampa di aver avuto due aborti durante il matrimonio e che i due non condividevano la stessa fede religiosa: lei cattolicissima, lui vicino a Scientology.
  3. Robert Pattinson e Kristen Stewart, le stelle di «Twilight», la pellicola tanto amata dai teen-agers. La loro storia nasce nel 2008 proprio tra una scena e l’altra del primo appuntamento della saga dei vampiri e prosegue tra alti e bassi fino al 2013. Nel 2012 Kristen tradisce l’idolo delle ragazzine con il regista Rupert Sanders, che le ha dato la parte della principessa nel film «Biancaneve e il cacciatore», in cui possiamo ben dire che la Steward appare ben poco cosa di fronte a quel mostro di bellezza e bravura che è Charlize Theron. Robert cerca di passarci sopra, ma si sa, che le donne non amano essere perdonate.

ben_640x480_71434641718

 

E chiudiamo con lo spettacolo nostrano:

  1. Fabrizio Frizzi e Rita Dalla Chiesa. Dopo 15 anni d’amore, nel 1998 Fabrizio Frizzi e Rita Dalla Chiesa decisero di separarsi tra lo stupore generale del pubblico che in loro vedeva i nuovi Sandra e Raimondo. Si erano innamorati mentre lavoravano entrambi a Tandem, trasmissione della tv dei ragazzi dell’epoca. La relazione scandalizzò l’opinione pubblica, difatti il conduttore de “L’eredità” aveva ben 10 anni di meno della figlia del generale Dalla Chiesa. Qualcuno parlò del presunto tradimento di lei, ma non ci fu mai una conferma. Frizzi ha mantenuto un buon rapporto con la ex moglie. La scorsa estate i due hanno addirittura deciso di condurre insieme un programma targato Rai: “La posta del cuore”, che ha raccolto un discreto successo. Sentimentalmente le loro strade hanno preso direzioni diverse: lui ora è felice al fianco di Carlotta Mantovan, di venticinque  anni più giovane, che lo ha reso nel 2013 papà della piccola Stella, Rita, invece, vive una relazione altalenante con l’architetto Akis Panakis.
  2. Belen Rodriguez e Stefano De Martino, paparazzati ieri a Milano nel bel mezzo di una discussione, sono al momento una delle “coppie scoppiate” più chiacchierate nel Belpaese. Galeotto fu il programma di Maria De Filippi, “Amici”, che li portò di corsa all’altare. All’epoca De Martino era legato sentimentalmente ad Emma Marrone, la cantante pugliese tutto pepe. Appassionati, belli e ricchi Belen e Stefano conquistano il pubblico che li segue su instagram e Facebook, dove i due amano raccontare ogni dettaglio della loro vita privata. Innumerevoli ad esempio le foto del piccolo Santiago, frutto del loro amore.  L’idillio, però, non dura. A tre anni dal matrimonio, l’ex coppia si separa, proprio lo scorso martedì la showgirl e il ballerino hanno firmato in tribunale la separazione consensuale.
  3. Massimo Giletti e Antonella Clerici, i beniamini del pubblico di Raiuno, che nel 1991 hanno vissuto una breve e intensa passione. È stato proprio il conduttore dell’Arena in una recente intervista a definire la Clerici una delle donne più importanti della sua vita. Lui, di palato raffinato, è ancora oggi lo scapolaccio della tv, lei invece pareva aver trovato un po’ di stabilità con Eddy Martens, dal quale ha avuto una figlia, Maëlle, nata il 21 febbraio 2009. Secondo indiscrezioni, però, anche per la signora dei fornelli pare sia tempo di crisi. Per la serie anche i vip piangono?

frizzi_980x571

Il nostro viaggio nel mondo delle coppie termina qui. Speriamo di aver strappato qualche sorriso. Buon San Valentino!

Cristina La Bella