«No, non sono mai stata attratta da quello “giovane”, dal Bronzo di Riace. Mi imbarazzerei nel vedermi seduta al ristorante al fianco di un ragazzo, mi sentirei davvero a disagio. Poi, per carità, non giudico chi lo fa. Quando si parla d’amore, tutto è possibile. E ritengo sia ancora un enorme pregiudizio giustificare gli uomini che frequentano le ragazze molto più giovani, e condannare invece le donne che fanno lo stesso. L’importante è che il 25enne sia una libera scelta e non un modo per mostrarsi più giovani. In quel caso si finirebbe solo a sentirsi vecchissime».

Aveva affermato questo l’attrice romana Claudia Gerini in un’intervista pubblicata otto mesi fa su “Vanity Fair” all’indomani dell’uscita del film “Il traduttore” di Massimo Natale.

img_6969

L’arciere Cupido – o chi per lui, chiamatelo come volete – deve averla presa in parola. Proprio perché in amore appunto tutto è possibile e il destino, da burlone quale è, pare divertirsi davvero a scompigliar le carte. Da diverse ore tutti i giornali non fanno altro che parlare delle foto apparse sulla copertina di “Chi” – che poi i vip amino far parlare di sé, pur volendo far credere il contrario, è una cosa che a noi poveri comuni mortali fa sempre sorridere – il magazine diretto da Alfonso Signorini, che di soddisfazioni ce ne ha regalate parecchie lo scorso 2016: dai continui hashtag provocatori come #UnTaxiPerPamelaPrati alle frequenti battute velenose durante il “GF Vip” quando era opinionista, dai clamorosi scoop snocciolati sui settimanali al più recente show dedicato al cantautore Mogol. img_6967Stando ai rumors Claudia Gerini sarebbe già pazza d’amore per Andrea Preti, ex naufrago dell’ultima edizione dell’Isola dei famosi, che ha quasi vent’anni meno di lei. I due sono stati “pizzicati” da un paparazzo in un resort a cinque stelle alle porte di Roma mentre si scambiavano baci appassionati. Non sarebbe naturalmente la prima a ceder alle lusinghe di un corpo più tonico e giovane. La moda del “ragazzo giocattolo” l’hanno seguita star come Madonna, attrici famose come Susan Sarandon o Gina Lollobrigida e altre donne dello spettacolo come Lory Del Santo e Lorena Bianchetti. Dopo undici anni dunque la storia con Federico Zampaglione, leader dei Tiromancino, da cui la Gerini ha avuto anche una bambina di sette anni di nome Linda, sarebbe giunta al capolinea. Qualcuno aveva parlato di crisi già mesi fa, ma ogni voce era stata smentita. Del resto i due hanno per anni rappresentato una coppia modello, affiatati sia nella vita privata che in quella professionale. Lei molto spesso è stata protagonista dei video musicali, ma anche di “Tulpa”, il film da lui diretto nel 2012. Lavorare insieme piaceva e giovava ad entrambi.

img_6968

Di matrimonio non ne avevano mai parlato, ma dicevano di appartenersi. Lo scorso giugno avevano postato anche una foto sui social facendo credere ai fans di essersi giurati amore eterno, per poi smentire, dicendo che si trattava solo del set di un film a cui Claudia stava lavorando.

«Ma perché il matrimonio dev’essere sempre il finale più richiesto? Non basta il voler condividere la vita, rispettarsi e volersi bene? A me sembra già un miracolo questo. Io e Federico è come se fossiamo sposati, ci apparteniamo, e continuiamo ad andare avanti così senza il bisogno di “formalizzare”».

“Amore che vai, amore che vieni” cantava Fabrizio De Andrè e se infatti la Gerini si consola col suo toy boy, Zampaglione si è trasferito in una nuova casa in compagnia di un nuovo amore: Chiara, che lo ha conquistato a colpi di dolcezza e semplicità. Stando sempre a indiscrezioni il primo a mettere in discussione il rapporto con la Gerini sarebbe stato peró proprio il cantante che nell’ultimo tour estivo in Sicilia avrebbe tradito la donna con una fan.

“Per guarire da te non serviranno il tempo e le parole servirà non illudersi che ora posso fare anche a meno delle nostre abitudini di tutti quei ricordi così inutili che portano da te”.

Così dicono le parole della canzone “Quanto Ancora” dei Tiromancino e chissà se il caro Federico è già guarito da Claudia, ammalandosi di qualcos’altro, e viceversa. Staremo a vedere, anche perché questa storia – ne sono certa – ci regalerà altri colpi di scena.

Cristina La Bella