Lei tornò a casa dall’ospedale dopo che il padre si era spento coperto di lacrime. Io cominciai a piangere e continuai chiedendole: ” Cosa posso fare per Te? Dimmi come posso aiutarti … ” E lei alzò lo sguardo verso di me e disse: “Tienimi semplicemente con te, perché sei la sola persona che può aggiustare il mio cuore ora … “

Così Chris Martin, leader dei Coldplay, racconta la nascita di Fix You, una delle canzoni d’amore più belle che siano mai scritte. Estratto dall’album X&Y, Fix You uscì il 5 settembre del 2005 – il lancio era inizialmente previsto per il 25 dello stesso mese, tuttavia fu necessario anticiparlo per motivi discografici affinché non subisse la concorrenza della hit del momento The importante of being, singolo pazzesco degli Oasis – ed è ancora oggi tra i pezzi più scaricati su Itunes.

La canzone è un’intima dedica a Gwyneth Paltrow, l’attrice che il cantante inglese aveva sposato nel 2003 – che lo ha reso padre due volte: nel 2004 di Apple e due anni dopo di Moses – che aveva perduto all’improvviso il padre.  e6e168165ef959c2d739cdd3231db06ePer riprodurre il suono dell’organo presente nella canzone Megalomania dei Muse, a cui l’artista avrebbe attinto, Chris scelse di usare una vecchia tastiera del defunto padre della sua compagna. Un gesto delicato, commovente. Le vendite premiarono il sound, il brano e il coraggio di Chris. Del resto tutta la loro storia d’amore è sempre stata vissuta all’insegna del romanticismo. Chris è premuroso, attento e si prende cura di lei meglio di chiunque altro. Le dedica canzoni meravigliose come Yellow, The Hardest Part o Lovers in Japan. Viaggiano molto, lei partecipa ad ogni concerto di lui, lui cerca di starle accanto sul set di ciascun film. Nel marzo del 2014 l’incanto si rompe. Non parlano di separazione, ma di «conscious uncoupling», ovvero «consapevole disaccoppiamento», spiegano, infatti, ai fans che i due si sono disinnamorati, che non sono più uniti come prima, che il loro sentimento si è asciugato come mare in un bicchiere.

“Resteremo sempre una famiglia. Siamo soprattutto genitori di due meravigliosi bambini e chiediamo il rispetto della nostra e della loro privacy. Pur amandoci sempre tanto rimarremo separati”.

Aveva dichiarato la Paltrow in un’intervista, ma intanto i tabloid americani avevano parlato di un presunto tradimento di lei con la sua vecchia fiamma, Donovan Leitch. Non arrivò nessuna smentita, ma sarà Chris Martin ancora una volta a proteggerla, assumendosi ogni responsabilità:

“Se non ti apri, non puoi apprezzare la meraviglia che hai dentro. Puoi anche stare con una persona meravigliosa, ma i tuoi problemi non ti lasciano celebrare nel modo giusto la tua storia con lei. Ciò che è cambiato per me è che mi sono detto che non volevo vivere nella paura dell’amore, del rifiuto, del fallimento”.

Ai microfoni della Bbc Radio 1 lui dice di voler cambiare, rinascere. Si getta a capofitto nel lavoro: tiene concerti in tutto il mondo e le sue canzoni ottengono ampi consensi di pubblico e critica. “Ghost Stories”, uscito nel 2014, è tra gli album più sofferti. L’ombra della separazione è fortissima ed è la malinconia a far da padrona nei testi. gwyneth-paltrow-chris-martin-abbraccioA quanto pare, però, oggi il leader dei Colplay avrebbe finalmente voltato pagina: dopo la relazione di qualche mese con il premio Oscar Jennifer Lawrence, Martin ora farebbe coppia fissa con Annabelle Wallis. La Paltrow, al contrario, è ai ferri corti con Brad Falchuk, con cui stava insieme dal 2015, che sulla carta poi ancora risulta sposato. Perché, diciamolo chiaramente, mentre Chris Martin passava le sue giornate negli studi di registrazioni o sul divano a scrivere canzoni, lui stesso ha raccontato di aver vissuto un anno e mezzo di depressione dovuta al trauma della separazione, Gwynet Paltrow si trastullava con nuovi partner e si lanciava in esilaranti avventure (l’attrice di Shakespeare in Love vanta ex del calibro di Ben Affleck e Brad Pitt). Lo scorso luglio il divorzio tra i due è ufficiale. Tutto finito dunque.

dis

Stando ai rumors però la nostra Gwynet vorrebbe tornare col suo caro Chris, che ammira profondamente – più volte nelle interviste lo ha definito “padre dolcissimo ed esemplare” – tant’è che a maggio, per esempio, sono andati tutti insieme a Disneyland per il compleanno della piccola Apple. “Sliding Doors” dunque non sarebbe solo un film? Sembra tanto la storia del solito “come sarebbe stato se” che molto spesso  guasta quel poco che di buono con fatica abbiamo costruito. Eppure la Paltrow sarebbe pronta a riconquistarlo. Chris e Gwyneth che per 11 anni sono stati una delle coppie più belle dello showbiz anglo-americano torneranno insieme? Staremo a vedere … Secondo RadarOnline Gwynet Paltrow avrebbe già chiesto al suo ex una altra occasione. Una minestra riscaldata direte voi, ma con Chris Martin in gioco, i dubbi verrebbero ad ogni donna. “Ricominciamo da capo” canta Chris Martin in The Scientist e chissà che questa non sia la volta buona. Del resto lui il cuore di lei lo ha già “aggiustato” una volta, è tempo che la Paltrow faccia il suo.

Cristina La Bella