Si sono appena concluse le prime due puntate, che già l’attesa per i nuovi episodi sembra infinita. Stiamo parlando di Divorce, la serie in prima tv assoluta che vede protagonista Sarah Jessica Parker, famosissima per aver interpretato Carrie in Sex and the City,(ruolo per il quale ha vinto 2 Emmy Awards e 4 Golden Globes) alle prese con un nuovo ed inconsueto personaggio: Frances.

Frances è una donna sposata da più di 10 anni, ha due bambini e un difficile rapporto col marito Robert, impersonato da Thomas Haden Church (Spider-man 3). Durante la festa di compleanno dell’amica Diane (Molly Shannon), Frances, ormai giunta alla mezza età, si ritrova a meditare sulla propria vita e arriva alla conclusione che il suo matrimonio è finito e non è più innamorata di Robert. divorce-serie-tv-hboLa sera stessa, annuncia al marito di voler divorziare mentre lui, incredulo, cerca di trovare soluzioni per rimetter in sesto il loro matrimonio in pezzi. Ma questa non è la classica storia dove i luoghi comuni regnano: Frances infatti non è una povera donna costretta a dover ricominciare daccapo, ma è una fedifraga che vive ormai da una anno una relazione extraconiugale. Nel momento in cui Frances comunica l’imminente divorzio al suo amante, l ‘uomo, temendo le conseguenze che ciò potrebbe avere all’interno della loro relazione, decide di interromperla. Ecco quindi che Frances, spiazzata dalla sua reazione, torna sui suoi passi ed è disposta a dare al proprio matrimonio una seconda possibilità.

La situazione si complica quando Robert scopre del tradimento di Frances: il marito le giura guerra e la situazione si ribalta perché ora è lui a volere il divorzio. Frances scoprirà sulla propria pelle che ricominciare  dando un taglio al passato non è così semplice come sembra e si troverà ad affrontare situazioni che vanno da imbarazzanti incontri pubblici a complicate sedute di terapia.

Potremmo incasellare Divorce nella categoria delle black comedy, che pur trattando una tematica attuale e piuttosto delicata, lo fa con leggerezza e originalità, raccontando il tutto attraverso situazioni paradossali, capaci di strappare un sorriso e – perché no – una riflessione. Lo scopo della serie tv non è quello di sviscerare le conseguenze di un divorzio sulla famiglia, bensì di esaminare l’evento in sé per sé, dando voce ad entrambe le parti coinvolte. I due protagonisti sono personaggi ben resi, con un temperamento unico e dei tratti personali molto forti e contrastanti fra loro: fin dal primo episodio risulta difficile capire  chi dei due abbia ragione e chi torto, chi è la vittima e chi il carnefice.divorce2

Sara Jessicah Parker si è calata in un soggetto completamente differente dall’icona che tanto l’aveva resa famosa. Tuttavia pare che passare da Carrie, la giornalista sexy e modaiola di Sex and the City, a Frances, madre alle prese con il divorzio nell’attuale serie, non sia stato per lei particolarmente arduo. Anzi grazie alla creazione di questo personaggio, ben strutturato e studiato nei minima particolari, Frances potrebbe diventare la nuova immagine identificativa dell’attrice.

Divorce va in onda su Sky Atlantic ogni mercoledì alle 22.15. Chi avrà la meglio, Frances o Robert? Per scoprirlo non mancate il prossimo episodio!

Chiara Merli