Stufi dei soliti sapori? Oggi vi propongo una ricetta semplicissima da realizzare, ma con un sapore del tutto nuovo ed esotico.

Per preparare i gamberetti servono:

  • 3 gamberetti a persona ( es: 4 persone 12 gamberetti)
  • 200 g di farina di riso
  • 200g di farina di cocco
  • 3 uova
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per la maionese:

  • Un uovo e un tuorlo
  • 200g d’olio ( 100g d’oliva e 100g di semi)
  • Un limone
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per guarnire:

  • Insalata fresca

Iniziate preparando i gamberi. Per prima cosa lavateli e sgusciateli, a questo punto preparate tre piatti: nel primo ponete la farina di mais, nel secondo le uova sbattute con sale e pepe e nel terzo la farina di cocco. Fatto ciò procedete infarinando un gambero per volta prima nel mais, poi nell’uovo e per ultimo nel cocco. Una volta realizzata la panatura per ogni gambero mettete a scaldare in una pentola dell’olio di semi e una volta ben caldo friggete 2 o 3 gamberi per volta e non appena diventano dorati toglieteli dall’olio e poneteli in un vassoio con della carta assorbente per scolare l’olio in eccesso.

Una volta cotti i gamberi procedete con la preparazione della maionese, ma se avete paura che vi possa impazzire comprate direttamente quella confezionata. In un frullatore mettete l’uovo, il tuorlo, il sale, il pepe, due cucchiai di olio e metà succo di limone e montate il tutto alla massima velocità finché il composto non risulterà omogeneo. A questo punto aggiungete il resto dell’olio e del limone e finite di montare il tutto per un minuto. Fatto ciò la maionese è pronta e va conservata in frigo se non la usate subito.

Ora una volta preparato tutto il necessario procedete mettendo in un piatto ovale da portata uno strato di insalata fresca, su questa adagiate uno strato di maionese e infine ponete i gamberi al cotto e il gioco è fatto!

Marilena De Angelis