Seconda stella a destra, questo è il cammino…e poi dritto fino al mattino! Così cantava Edoardo Bennato per raggiungere l’isola che non c’è, ma se noi invece catturassimo quelle stelle e le portassimo a tavola? Beh, non spaventatevi ciò è possibile realizzando la buonissima torta di Pan di Stelle. Questa torta, vero e proprio punto debole di ogni goloso che si rispetti, è facilissima da preparare perché non serve cottura e gli ingredienti vanno tutti montati a freddo. Quindi realizzerete con pochi passi un ottimo dessert sia come dolce per le feste di compleanno per i più piccoli sia come dono da offrire quando si va a cena a casa di amici e parenti.

Ingredienti per 4/6 persone circa:

  • Un pacco grande di Biscotti Pan di stelle
  • 250g di mascarpone
  • 150g di Nutella o crema alle nocciole che preferite
  • 80g di burro
  • 50g di zucchero
  • 1 uovo
  • Cacao amaro q.b.
  • Latte q.b.

Una volta preparati tutti gli ingredienti procedete separando 30 biscotti dal pacco di 700g per conservarli per la decorazione e il ripieno. Tritate i biscotti rimasti nel mixer (o con la tecnica della busta ermetica e il mattarello). Una volta fatto ciò sciogliete a bagnomaria il burro finché non avrà raggiunto consistenza liquida. Aggiungetelo e mescolatelo ai biscotti tritati. A questo punto stendete il composto in una teglia dal cerchio apribile  e lasciatelo riposare per almeno un’ora in frigo.

A questo punto procedete con la preparazione del ripieno. Per prima cosa montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. Continuando a mescolare aggiungete il mascarpone e la nutella ( se vi accorgete che è troppo dura, cosa che succede soprattutto in inverno, fatela ammorbidire leggermente a bagnomaria) poi tritate 15 dei 30 biscotti conservati in precedenza e aggiungeteli nel composto.

Procedete tirando fuori dal frigo la base della torta, disponendo lungo tutto il bordo i 15 biscotti rimasti (ne avanzeranno alcuni che porrete sopra la torta come decorazione) e una volta realizzato il contorno versate al centro il composto (se vorrete una tolta più alta basta raddoppiare le dosi dell’impasto). Livellate il tutto e coprite con il cacao amaro e con i biscotti rimasti inzuppandoli leggermente nel latte. Mettete la torta in frigo per almeno 6h e poi potrete servirla. Io vi consiglio di prepararla la sera precedente all’utilizzo così riposerà tutta la notte raggiungendo la consistenza ideale.

Buon Appetito!

Marilena De Angelis.